Utilizzo terminologia "persona con disabilità" negli atti dello Stato

Il Segretario di Stato per gli Affari Interni, Elena Tonnini, ha riferito in Commissione Consiliare Permanente circa lo stato di avanzamento dell'attuazione dell’Istanza d'Arengo n.9 del 3 ottobre 2021 per l’utilizzo della terminologia “persone con disabilità” in tutti gli atti dello Stato

I Commissione Consiliare Permanente - seduta 22 settembre 2022

 

On.li Commissari,

in occasione del dibattito tenutosi in Consiglio Grande e generale il 28 febbraio 2022, avevo avuto la possibilità di manifestare il parere favorevole non solo della Segreteria di Stato per gli Affari Interni ma di tutti i soggetti a cui è stata inoltrata la richiesta di parere (messo poi a disposizione dei Consiglieri) ovvero: la Commissione per le Pari Opportunità, la Direzione Generale Funzione Pubblica e l’Avvocatura dello Stato.

A seguito dell’approvazione in Consiglio, la Segreteria di Stato ha invitato la Direzione Generale della Funzione Pubblica ad attivarsi e la stessa ha provveduto ad inserire, nell’ambito dell’organizzazione di  giornate di formazione rivolte a Dirigenti e Responsabili del Settore Pubblico Allargato, un apposito punto avente ad oggetto, fra l’altro, la struttura e terminologia degli atti e provvedimenti amministrativi. Fra i temi oggetto della pertinente sessione formativa, rientra appunto quello relativo all’utilizzo dell’espressione “persone con disabilità” nell’ambito di atti e provvedimenti amministrativi che trattino il tema della disabilità.

La circolare inviata a Direttori, Dirigenti e Responsabili di UO e titolari di Posizione Organizzativa, assolve quindi anche una funzione informativa in ordine all’avvenuta approvazione dell’Istanza d’Arengo.

Inoltre, per quanto concerne l’utilizzo dell’espressione “persone con disabilità” in leggi, decreti e regolamenti, la DGFP ha provveduto a concordare con il Dirigente dell’UO Ufficio Segreteria Istituzionale l’organizzazione di una o più giornate di formazione nel mese di novembre p.v. in materia di tecniche di redazione degli atti normativi.

Tale formazione sarà tenuta dai funzionari della Sezione Studi Legislativi e destinata, principalmente, al personale indicato dalle Segreterie di Stato e dai Dipartimenti in quanto preposto a funzioni connesse alla produzione di norme di rango primario e secondario.

Questo passaggio consentirà quindi alla Repubblica di San Marino di adottare in tutti gli atti dello Stato la definizione “persona con disabilità”, in piena attuazione della Convenzione delle Nazione Uniti sui diritti delle persone con disabilità i cui principi rivestono rango sovraordinato nel nostro ordinamento.

Il Segretario di Stato
Elena Tonnini

 

 

CLICCA QUI PER ALTRI INTERVENTI

POST PAGINA FB

Contatti Parva Domus - Piazza della Libertà 47890 - San Marino
segreteria.interni@gov.sm
Tel. +378 (0549) 882425
Fax +378 (0549) 885080
Orari di apertura Lunedì - Giovedì: 8.15 - 18.00
Venerdì: 8.15 - 14.15
Social